bannernatale
Il podologo è l’unico professionista sanitario abilitato alla cura ed alla prevenzione di tutte le patologie del piede


• Podologia pediatrica
Assistenza domiciliare
• Ortesi plantari

Trattamento unghia incarnita
Trattamento delle callosità
Trattamento delle patologie ungueali
• Trattamento di giradito, perionissi, infiammazione del solco ungueale
• Medicazioni

Trattamento delle verruche
Trattamento delle micosi
Piede diabetico

Il piede è un organo di senso importantissimo, nonché insostituibile mezzo di locomozione.

Le patologie podaliche compromettono inevitabilmente ogni attività ed il podologo è la figura sanitaria che permette a questa macchina, molto complessa, di mantenersi efficiente nel tempo.

Le competenze acquisite tramite la formazione universitaria, e poi direttamente sul campo, permettono al Podologo di riconoscere le patologie che interessano direttamente il piede e di trattarle adeguatamente.
Ma anche di individuare segni e sintomi di patologie che esulano il suo specifico campo, attuando un rapporto di collaborazione con professionisti di tutti i rami della medicina.



Il Dr. La Guardia agisce di concerto con il medico poiché è in grado di riconoscere la presenza anche di sospette condizioni patologiche che esulano dall'ambito podologico e che richiedono un approfondimento diagnostico o un intervento terapeutico.

Svolge un ruolo di
educazione sanitaria, prevenzione e informazione nei confronti di soggetti portatori di malattie a rischio, quali ad esempio le patologie dismetaboliche come il diabete, quelle reumatiche o quelle vascolari.

Di particolare interesse è il suo intervento nell’ambito della cura e prevenzione del piede diabetico.
Il podologo grazie alle sue conoscenze non solo riesce a trattare e portare a completa guarigione le ulcerazioni causate dal diabete, ma riesce anche a riconoscere i segni prodromici della patologia contribuendo in maniera importante ad evitarne l’insorgenza.
Ovviamente questo quando il paziente diabetico si sottoponga periodicamente a visita di controllo e screening.
Visita che i protocolli internazionali suggeriscono di eseguire annualmente anche per i soggetti che al momento non presentano complicanze dovute al diabete.

podologo roma