Il podologo è una figura SANITARIA, è un professionista che si è formato con 3 anni di università, 1.500 ore di tirocinio, master universitari post laurea ed ogni anno, per legge, si aggiorna sui progressi della medicina partecipando a convegni, conferenze e corsi.

Si occupa di TUTTE le patologie del piede, dal banale callo a talloniti, dolori, lesioni diabetiche.

E’ un professionista da cui recarsi con fiducia.

Lasciate a casa qualsiasi timore e ricordo di ferite, solchi ungueali sanguinanti, lesioni nell’escissione dei calli, dolore nel camminare che è andato avanti giorni se non settimane, risalenti a trattamenti effettuati da professionisti che non appartengono alla nostra categoria.

Lo studio “Podologia La Guardia” è un luogo dal quale si esce sollevati, si esce con meno dolore di quando si è entrati, si esce informati sulla propria condizione, con precise indicazioni su come affrontare qualsiasi patologia fino alla completa guarigione.

La visita podologica affronta le affezioni podaliche a 360 gradi, ma la formazione del dottore in podologia ruota attorno all’individuo nella sua interezza, ed è per questo che si prende in carico il paziente, non il suo piede.
Patologie sistemiche, dismetaboliche, di qualsiasi distretto corporeo, vengono considerate per una corretta anamnesi ed è compito del podologo inviare il paziente presso lo specialista di riferimento nel caso si sospettino condizioni patologiche che vadano oltre la sua specifica area di competenza.

Il podologo NON E’ un callista, il podologo NON E’ un pedicure, il Podologo non vi metterà mai a bagno i piedi in una bacinella, non vi causerà mai dolore a parte rarissimi casi.

Tutti coloro che tengono alla salute dei propri piedi DOVREBBERO recarsi dal podologo per il taglio unghie, la rimozione dei calli o qualsiasi altra condizione che non sia puramente legata all’estetica del piede, come applicare lo smalto.
Tutti coloro che invece siano affetti da diabete, colesterolemia, vasculopatia, difetti di circolazione arteriosa, o semplicemente abbiano una età tale per cui non riescono più a prendersi cura dei propri piedi, DEVONO recarsi dal podologo perché i rischi di un trattamento SANITARIO effettuato da persone non qualificate sono altissimi.

Non confondete il Podologo con il pedicure, con l’estetista che ha l’attestato di podologo appeso al muro, con la podotecnica.
La podologia è una LAUREA universitaria, non rilascia attestati, non rilascia titoli differenti da “Dottore in Podologia”, rilascia un titolo di LAUREA che deve essere per legge esibito a studio.

La conoscenza e la consapevolezza del paziente è la via migliore per una vita lunga e sana.