Lo screening vascolare e neurologico
per la prevenzione del piede diabetico

-


OGNI ANNO IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE PER IL DIABETE IL GIORNO 14 NOVEMBRE SI EFFETTUANO PRESSO LO STUDIO SCREENING NEURO-VASCOLARI GRATUITI A TUTTI I PAZIENTI DIABETICI


Le attuali linee guida internazionali raccomandano a tutti i pazienti diabetici di sottoporsi annualmente, anche in assenza di complicanze, ad uno screening completo per valutare le condizioni neurologiche e vascolari dei piedi.

Complessivamente s stima che in Europa ogni anno il 2% dei pazienti diabetici viene ricoverato per lesioni dei piedi e di questi l'1% subisce amputazioni.
(Lazzarini et al., 2015)
La probabilità di un paziente diabetico di incorrere in una qualsiasi lesione al piede nell'arco della propria vita sia sia pari al 15%.
(IWG - DF 2015)
Solo i 2/3 delle ulcere guariscono, circa il 28% esita in amputazioni.
Ogni anno solo in Europa 1 milione di persone subiscono una amputazione di una parte dell'arto inferiore come conseguenza del diabete.
Si stima che nel mondo ogni 20 secondi si perda un arto inferiore a causa di questa patologia.
(IDF 2017)
La presenza di ulcere al piede nei pazienti con diabete si associa ad un sensibile aumento della mortalità.
(Armstrong et al., 2007)



Lo screening si svolge ambulatorialmente presso lo studio di Morlupo e prevede l'esecuzione di una batteria di test al termine dei quali viene comunicato al paziente in quale classe di rischio ulcerativo si trova e, conseguentemente, gli vengono fornite tutte le indicazioni per mettere in atto una prevenzione efficace.
In base alla classe di rischio di appartenenza si concorda anche la cadenza dei successivi controlli.

Viene inoltre rilasciato un documento con tutti i risultati dei test, da sottoporre al proprio medico in occasione della successiva visita diabetologica.

doppler


I test effettuati saranno i seguenti:

- Misurazione della glicemia

- Discriminazione caldo - freddo

- Sensibilità tattile

- Sensibilità dolorifica

- Sensibilità vibratoria

- Sensibilità pressoria

- Presenza dei riflessi rotulei ed achillei

- Presenza e valutazione dei polsi periferici

- Calcolo dell’ABI (Ankle Brakial Index) - predittivo per la ateropatia periferica

- Test dell’ipotensione ortostatica - predittivo per deficit neurologici a carico dei sistemi simpatico e parasimpatico

- Classificazione nella scala di Lèriche-Fontaine

- Stadiazione all’interno di una scala di rischio ulcerativo


Piede-Diabetico-infografica